CSA Depistaggio

Tuesday, Sep 17th

Last update08:05:09 AM GMT

RSS Feed
You are here: Agenda Oktober Jazz Festival 2013 aQustico//Luca Aquino, Carmine Ioanna

aQustico//Luca Aquino, Carmine Ioanna

  • PDF

006
Disco dopo disco Luca Aquino costruisce la sua storia fatta di lavori interessanti e per nulla scontati. Il trombettista beneventano ha un suono tutto suo, melodioso, riconoscibile al primo ascolto, fatto di un percettibile vibrato, di note rarefatte che non trovano una conclusione, come ibernate nel tempo in attesa che arrivino quelle seguenti: tratti scandinavi per un musicista mediterraneo. aQustico è il suo quinto progetto discografico e senza dubbio il più riuscito. Chiude il cerchio di un'evoluzione professionale e artistica protesa nel cercare una propria dimensione sonora e progettuale all'interno di un mondo, quello del jazz, dalla cui matrice si sviluppano direttrici indefinite, linguaggi fatti di dialetti musicali che Aquino sintetizza attraverso la lente della sua idea di musica e contaminazione. aQustico ha come base il tradizionale quartetto di jazz, a cui si aggiunge la fisarmonica a scompaginare il gioco attraverso notazioni folk e tempi tradizionalmente fuori dal jazz. Il mondo di Aquino è questo e non può essere diversamente, perchè è quello che lo porta in giro per il mondo e gli permette di suonare con musicisti che amano altre sonorità , atmosfere e mondi, che sono quelli rarefatti e impalpabili del nord di un'Europa che esplora, prova e trova nuove vie. Stabilmente nelle presentazioni di aQustico che si susseguono, Luca Aquino è accompagnato da Carmine Ioanna, fisarmonicista irpino, che lo stesso Aquino definisce così:"Tra gli artisti dai quali ho ricevuto bellezza, di certo c'e' il musicista col quale sto collaborando, Carmine Ioanna. È il fisarmonicista col quale presenterò domani l'album, che abbiamo registrato insieme. È un musicista particolare, molto viscerale perché ha sangue Rom nelle vene, oltre ad essere una persona sveglia e intelligente. Lui ha capito che bisogna lavorare al top, ma sempre con i piedi per terra."

//Luca Aquino: tromba e flicorno//Carmine Ionna: fisarmonica//