CSA Depistaggio

Thursday, Oct 24th

Last update08:05:09 AM GMT

RSS Feed
You are here: Agenda teatro Presentazione di FABULA RASA progetto 3 - Dalle favole del sub comandante Marcos

Presentazione di FABULA RASA progetto 3 - Dalle favole del sub comandante Marcos

  • PDF

fabularasa
"Il leone è forte perché gli altri animali sono deboli. Il leone non uccide con gli artigli o con i denti, il leone uccide con lo sguardo. Tutti gli animali si specchiano negli occhi del leone e nei suoi occhi si vedono piccoli e indifesi, solo la talpa non ha paura del leone perché un giorno ha cominciato a guardare il proprio cuore ed è per questo che fu punita dagli dei ed è così che è diventata cieca. La talpa sconta la sua pena sotto terra, ma quando esce ed incontra gli occhi del leone non ha paura perché non si vede piccola e indifesa. Perché nel cuore non esistono grandi e piccoli, non esistono forti e deboli, perché il cuore non si misura come tutte le altre cose"

Giovedì 11 aprile, alle ore 18:30, Pino Carbone e Antonio Tufano saranno al Centro Sociale Depistaggio per presentare "Fabula Rasa progetto 3" (con la produzione di: o.n.g. Teatro, Tourbillon Teatro, Teatro popolare Angela Davis, Ex Asilo Filangieri / La Balena). Un percorso che nasce dalle fiabe del subcomandante Marcos che si intrecciano a quelli che sono i più moderni scenari della società che ci circonda.

Un'occasione, questa, non solo per parlare del teatro come mezzo di comunicazione politica e riappropriazione di saperi e spazi, ma anche per presentare il concreto progetto di portare in Messico, all'interno delle comunità zapatiste, questo spettacolo.

Presentare "Fabula Rasa" significa riprendere il filo del discorso zapatista indissolubilmente legato alla difesa della terra, al protagonismo indio, al "levantamiento" dei subalterni del sud-est messicano (e di tutti i molteplici e differenti sud del mondo). Parlare di zapatismo per noi significa riflettere sulla destrutturazione del potere, immaginare altri mondi possibili e necessari, sognare differenti orizzonti, porre al centro della critica la crisi del modello neoliberista basato sull'impoverimento generale, la devastazione dei territori, il saccheggio dei beni comuni. Parlare di zapastismo per noi significa ragionare collettivamente, dentro uno scenario di crisi sistemica, di resistenza alle politiche di austerity, di costruzione di percorsi di mutualismo e solidarietà, di riappropriazione dei saperi, di individuazione di forme altre dell'agire politico e del vivere quotidiano.

Lo spettacolo "Fabula Rasa" si terrà il giorno 12 Aprile alle ore 20:30 al Mulino Pacifico, via Appio Claudio.

"Siamo un esercito di sognatori: è per questo che siamo invincibili..."